FP CGILPOTENZA

Funzione Pubblica CGIL

Seguici su

Ospedale San Carlo, non ci faremo mettere il bavaglio – Un malcelato tentativo di spostare l’attenzione dalla denuncia su aspetti di fantasia e surreali

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

È evidente come la direzione generale dell’ospedale San Carlo di Potenza abbia un
problema con la libertà di informazione e l’esercizio del diritto di critica sindacale.
Il DG sa bene che quasi un anno fa, dopo averne chiesto invano il ritiro, la Fp Cgil di
Potenza presentò esposto alla procura della corte dei conti sugli atti inerenti alla
esternalizzazione del servizio di prevenzione e protezione dell’azienda, in precedenza retto integralmente da personale interno.

Rispetto a quanto sostenuto dall’azienda ospedaliera regionale nell’ultimo comunicato
stampa, precisiamo che la Cgil ha rapporti con tutta la stampa locale, così com’è per tutti i
soggetti che svolgono funzione sindacale e di tutela dei diritti dei lavoratori e della legalità.
Quanto alle illazioni sui rapporti tra un consulente stampa della Cgil Basilicata e la testata
giornalistica Il Quotidiano del sud, la direzione farebbe bene a informarsi prima di fare
affermazioni false e tendenziose, dal momento che nessun addetto stampa della Cgil
Basilicata ha rapporti di collaborazione con alcuna testata locale. Un malcelato tentativo di
spostare il merito di una denuncia, fondata su atti amministrativi, su aspetti di pura
fantasia e surreali.

Nel registrare positivamente che la giustizia contabile sta facendo il suo corso, ribadiamo
con ancor più vigore che non ci faremo mettere il bavaglio, a tutela dei diritti dei lavoratori
e del diritto alla salute dei lucani.

Angelo Summa

Segretario generale Cgil Basilicata

Giuliana Scarano

Segretaria generale Fp Cgil Potenza