FP CGILPOTENZA

Funzione Pubblica CGIL

Seguici su

FP CGIL, ALSIA: NESSUNA RIPOSTA SUL FABBISOGNO DI PERSONALE

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Alsia, nessuna risposta sul fabbisogno assunzionale
Inevase le numerose e reiterate richieste di incontrom, non esclusa la mobilitazione se non arriveranno risposte in tempi brevi

Le organizzazioni sindacali Fp Cgil, Cisl e Fp e Uil Fpl denunciano con forza l’immobilismo in cui versa l’Alsia (Agenzia lucana di sviluppo e di innovazione in agricoltura), alla quale da mesi i sindacati hanno inviato reiterate formali richieste di incontro rimaste inevase.

Tra le questioni da affrontare con urgenza, l’approvazione, con delibera numero 65, del fabbisogno assunzionale 2022 prevedendo, tra l’altro, la trasformazione dei nove contratti part time a full time, rimandando l’esecutività della stessa all’approvazione della giunta regionale della Basilicata.

Delibera successivamente annullata e sostituita da un nuovo atto di cui i sindacati non hanno ricevuto alcuna informativa, vivendo la preoccupazione dei lavoratori interessati.

Il Consiglio regionale della Basilicata ha intanto approvato il bilancio Alsia, per cui chiediamo di procedere alla costituzione del fondo delle risorse decentrate annualità 2022 nonché all’avvio della contrattazione di comparto e della dirigenza. A tutt’oggi non abbiamo ricevuto riscontro nemmeno sulle segnalazione rispetto alle anomalie e difficoltà per ferie, missioni, servizio.

Se queste sono le premesse per il rilancio dell’ente, è evidente che allo stato attuale non sono rispettati i propositi annunciati né tantomeno quanto previsto dalla nuova mission. Qualora non dovessero arrivare risposte in tempi brevi, non si escludono azioni di protesta.

Potenza, 30 settembre 2022

I Segretari Generali FPCGIL CISL FP UIL FPL Scarano, Bollettino, Guglielmi