FP CGILPOTENZA

Funzione Pubblica CGIL

Seguici su

Bene assunzioni Crob

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin

Ora procedere con rapidità alla proroga di tutti i contratti in scadenza all’assunzione

a tempo indeterminato  del personale precario nella sanità lucana

Esprimiamo soddisfazione per l’immissione in servizio dei primi tre infermieri in graduatoria dell’avviso pubblico a tempo determinato dell’Irccs Crob e della presa di servizio di altri sette infermieri tra il 1 e il 16 luglio, auspicando che si possa da subito scorrere la graduatoria di merito con ulteriori unità. Le nuove leve arrivano a dare una boccata di ossigeno a un organico che da tempo sta scontando gravi carenze di personale, con conseguenti criticità nella predisposizione dei turni e per la garanzia di riposi e diritti contrattuali dei lavoratori. Come Fp Cgil abbiamo da sempre sostenuto che l’unica tipologia di lavoro possibile nella sanità pubblica è quella alle dirette dipendenze dell’Azienda e, quando nei mesi scorsi l’Irccs Crob aveva pensato di affidarsi al lavoro di somministrazione tramite agenzia interinale per sopperire rapidamente le carenze di personale infermieristico, ribadendo la nostra netta contrarietà al ricorso al lavoro in somministrazione, suggerimmo di scorrere in prima istanza la graduatoria dell’avviso dell’A.O.R. San Carlo del novembre 2020, ancora non completamente utilizzata, e che fosse predisposto un avviso pubblico, le cui relative procedure avrebbero dovuto essere concluse nel più breve tempo possibile. Entrambe le nostre istanze sono state accolte.

Ora bisogna procedere con rapidità alla proroga di tutti i contratti in scadenza all’assunzione a tempo indeterminato  del personale precario.

Potenza, 23 giugno 2022                                           

SEGRETERIA GENERALE FP CGIL POTENZA

Giuliana Pia SCARANOSandra GUGLIELMI