Protocollo d’intesa con la Federconsumatori

Siglato protocollo d’intesa tra Fp Cgil e Federconsumatori

E’ stato siglato ieri, lunedì 16 luglio 2012, un protocollo d’intesa tra Fp Cgil Nazionale e Federconsumatori nazionale.

L’intesa si pone a base di una alleanza più vasta e solida con l’associazione dei consumatori ed ha, fra gli obiettivi, quelli di contrastare gli effetti perversi della finanziarizzazione dell’economia, di affrontare i temi di un nuovo modello di sviluppo e di un nuovo modello di consumo basato anche sulla ricostruzione di un nuovo intervento pubblico.

Tutto ciò provando a costruire, in maniera non episodica, una politica in grado di difendere e ampliare i diritti di cittadinanza, in una idea di beni comuni quali fattori strategici di riforma edavanzamento del Paese.

Fra i punti operativi convenuti abbiamo posto le basi per una proficua collaborazione:

  1. sul sistema dei servizi (accesso alle strutture ed ai servizi di Federconsumatori da parte degli iscritti alla FP-CGIL),
  2. sulla formazione (attività di formazione congiunta/integrata su consumo, tutele individuali,prezzi e tariffe, autotutela, class action)
  3. sulla comunicazione (numero verde e news letter federconsumatoria disposizione degli iscritti FP-CGIL)
  4. sul tesseramento (reciproca promozione per quanto attiene all’accesso alle rispettivesedi, informazioni, servizi).

La collaborazione avviata con Federconsumatori è a fondamento di un percorso che va ulteriormente sviluppato nei successivi passaggi organizzativi e territoriali, consapevoli, come siamo, che, anche per ciò che attiene le questioni di politica più generale che investono la categoria, la relazione fra il nostro lavoro ed i cittadini che usufruiscono dei nostri servizi è e resterà uno dei punti nodali attorno al quale si devono rilanciare le nostre politiche attive sul lavoro pubblico.

Roma, 17 luglio 2012